Pulire marmo con detersivo fatto in casa – Detersivo marmo fai da te


  • Condividi
  • Condividi

I pavimenti in marmo ormai sono in disuso, ma se li avete dovete curarli perché a differenza di altri, se non curati perdono lucentezza. L’aspirapolvere non si può usare se ci sono residui grossi, perché il pavimento si può graffiare (dall’esterno portiamo quotidianamente dentro casa materiale abrasivo, col quale graffiamo il nostro pavimento, meglio tenerlo pulito). Lavare col mocio a me lascia sempre aloni, meglio lo straccio o panno morbido, imbevuto di acqua e detergente, e cambiare spesso acqua al secchio (meglio 2 secchi, uno col detersivo e uno dove strizzare il panno).

Quando scrivo sapone di Marsiglia, non intendo quelli liquidi, a polvere….solo l’originale, il panetto. Il granito anche se sembra resistente, è delicato come il marmo, ma detersivi e avvertenze per il marmo mediamente sono le stesse del granito.

Dopo aver lavato e asciugato il pavimento in marmo, di tanto in tanto va lucidato. Stendere la cera e poi passarci la lucidatrice, oppure utilizzate il nostro composto per lucidare e un maglione di lana al posto della lucidatrice. Prima di passarci sopra, far asciugare per benino. Ecco dunque, vari suggerimenti per mantenere il marmo sempre lucido e uniforme.

MARMO NATURALE (anche granito, cucina, piani di lavoro….)
- Sapone di marsiglia
Passare la spugna bagnata sul sapone e strofinate il marmo.
Se è sporca spolverare bicarbonato prima di passare la spugna. Il sapone sgrassa, lo rende lucente ed è antibatterico.


MARMO CHIARO
- Acqua ossiggenata
- Diluirla con acqua e asciugare per bene.

-

 

MARMO SCURO
- Ammoniaca
- Detersivo lavatrice
- Asciugare e lucidare
oppure
- 1 litro d’acqua
- 1 cucchiaino di aceto bianco
- 1 cucchiaino detersivo lavatrice
Lavare, sciacquare e lucidare.


 

ACIDO SUL MARMO
- Sapone Marsiglia + Bicarbonato (o soda Solvay)
- Bicarbonato + acqua
Sostanze acide e non (profumo, olio, sugo di pomodoro, succo di limone, aceto, succo di frutta, anticalcare, detersivi acidi, ecc. se non si pulisce subito corrodono il lucido del marmo opacizzandolo, evitate contatto prolungato con queste sostanze, pulire con
Se la macchia non va via, provare a levigare con pietra pomice e successivamente strofinare con spugna insaponata di sapone di Marsiglia ricoperta di soda Solvay, poi risciacquare con straccio bagnato di alcool e acqua.

MASCHERA DI BELLEZZA (Pietra e granito)
- Gesso
Comprate del gesso e con l’acqua fate una pastetta liquida da spargere sul pavimento, dopo 20/30 minuti togliete via il gesso e lavate con sapone di Marsiglia.

 

CURARE E LUCIDARE


LUCIDARE MARMO
- Un secchio con acqua calda
- Ammoniaca
- Sale
- Sapone di marsiglia liquido
- Bicarbonato
Secchio pieno di acqua calda, sciogliamoci un cucchiaio colmo di bicarbonato, una noce di sapone di Marsiglia, e 4 cucchiai colmi di sale. Semplice e naturale, quindi potete utilizzarlo senza rovinare il marmo. Lavate con questo composto e torna a splendere!

 

LUCIDARE MARMO 2 (lavaggi + frequenti)
- ½ litro acqua
- ½ litro alcool

-

LUCIDARE IL MARMO
- Pietra pomice
- Sapone di Marsiglia
Levigarlo con Pietra pomice, una polvere abrasiva molto fina in vendita nei ferramenta. Mischiate acqua e polvere di pomice e strofinate il marmo o granito usando una spugna da cucina. Strofinate bene la superficie, insistendo sulle eventuali zone macchiate, quindi risciacquate e lavate la superficie interessata con sapone di Marsiglia e risciacquate un’altra volta.

DETERSIVI GENERICI

1) DETERSIVO MARMO GENERICO
3 litri d’acqua
2 cucchiai di bicarbonato
5 cucchiai di alcool
Scaglie di sapone di Marsiglia.

2) DETERSIVO MARMO GENERICO
- Secchio d’acqua
½ bicchiere di alcool rosa
1 cucchiaio di bicarbonato
Sapone di Marsiglia o un po’ di detersivo per piatti

3) DETERSIVO MARMO GENERICO
Se il marmo è corroso, opaco, macchiato… serviranno settimane e forse mesi, ovvero più lavaggi, a ogni lavaggio togliete una patina di sporco. La cerca reagisce col detersivo, quindi o evitate sempre di usare la cera (come faccio io), oppure eliminate per bene la cera con un lavaggio profondo e poi la passate. Si può usare paglietta di acciaio per pulire, resine… ma ci vuole un marmista per farlo a dovere. Con questo detergente eliminate aloni, e se il marmo non è rovinato, lucidate.
- secchio con acqua
- 1/2 bicchiere con alcol rosa
- 1 cucchiaio di bicarbonato
- sapone di marsiglia (il panetto solido) o 1 goccia di detersivo per piatti
Testate su 3 zone di pavimento dove esce meglio, provate 1) col sapone, 2) col detersivo, 3) senza sapone e senza detersivo.

4) DETERSIVO MARMO GENERICO
- 1L acqua
- 2 cucchiaio raso di bicarbonato
- 10 cucchiai di alcol
- 1 po’ di sapone di marsiglia
Passare il composto con un anno in microfibra strizzato.

Scrivi un commento per favore




























  • RISPARMIARE OVUNQUE
    COMPRARE ONLINE
    • -Quali Siti
    • -Consigli
    • -Mutui
    • -Finanziamenti
  • RIDURRE LE BOLLETTE
  • AUTO & DINTORNI
  • DETERSIVI FAI DA TE
    - Lavastoviglie - Piatti
    - Pavimenti - Sanitari
    - Lavatrici - Acciaio
    - Marmo & Parquet - Vetro