Configurare cellulare vodafone internet mms omnitel – Configurare telefonino Vodafone


  • Condividi
  • Condividi

Configurare cellulare vodafone internet mms omnitel
Configurare telefonino Vodafone

.

.

Introduzione
All’interno di questo nuovo articolo vi mostreremo quelle che sono le procedure tipiche per poter navigare all’interno della rete, utilizzando il vostro dispositivo mobile di ultima generazione. Le informazioni e le configurazioni che dovrete inserire verranno raggruppate in base al gestore telefonico per una maggiore chiarezza. Se seguendo i passi che vi mostriamo doveste incappare in qualche difficoltà o comunque nel caso in cui incontriate qualsiasi ostacolo, vi consigliamo di rivolgervi direttamente al portale ufficiale del vostro operatore mobile.

.

.

Le varie tipologie di connessione a disposizione
Di seguito troverete le caratteristiche più importanti delle diverse modalità di connessione che è possibile trovare nei dispositivi mobili attualmente sul mercato, andando a focalizzare la nostra attenzione specificatamente sulle caratteristiche, punti di forza e punti di debolezza di ognuno.

*WAP: Trattasi di una modalità di connessione i GSM e GPRS sorpassata ormai da tempo a causa della limitata velocità di connessione. Attraverso questo tipo di tecnologia sarà comunque possibile effettuare la navigazione dal browser del proprio dispositivo mobile. Le spese ed i costi in questo caso saranno direttamente proporzionali o al volume di dati scambiato con la rete o al tempo di navigazione.

*UMTS/3G: Si tratta dell’evoluzione della connessione citata sopra, che permetterà agli utenti di utilizzare servizi internet che necessitano di prestazione di un certo livello come ad esempio lo streaming in rete di contenuti multimediali. Servizi accessibili grazie a velocità di connessione paragonabili a quelli implementati all’interno dei comuni PC.

*HSDPA: Questa rappresenta una delle modalità di connessione sicuramente più performanti che sia possibile implementare all’interno dei dispositivi mobili, connessione che possiamo tranquillamente paragonare alla connessione di tipo ADSL dei personal computer.

*APN: Si tratta del punto specifico in cui un dispositivo mobile accede per poter interfacciarsi alla propria rete Internet. E’ molto importante effettuare correttamente la configurazione del punto di accesso in quanto da esso dipendono le prestazioni della navigazione del nostro dispositivo.

.

.

Metodologia di Configurazione del punto APN
Come detto sopra l’impostazione del punto di accesso APN rappresenta un nodo cruciale, per ottimizzare le prestazioni in rete del vostro dispositivo mobile. La configurazione più importante risiede proprio nello stabilire il corretto punto di accesso alla rete del vostro dispositivo in base al gestore utilizzato. I parametri da configurare sono i seguenti:

1- Accesso WAP:necessaria per la navigazione attraverso lo schermo del vostro dispositivo mobile e per poter dare vite a sessione di invio ricezione di emali

2-Accesso internet 3G :importante nel caso in cui voleste utilizzare il vostro dispositivo mobile proprio come se fosse un modem.

.

.

Impostazione Parametri
Impostate i parametri con le impostazioni di seguito:

Vodafone
Tipo Connessione: WAP o 3G
Indirizzo APN per 3G : web.omnitel.it
Indirizzo APN per WAP: wap.omnitel.it oppure mobile.vodafone.it
User ID: -
Password: -
IP DNS: 0.0.0.0

TIM
Tipo Connessione: WAP o 3G
APN per 3G: ibox.tim.it
APN per WAP: wap.tim.it
User ID: numero di telefono
Password: la stessa usata con UNITIM
IP DNS: 0.0.0.0

WIND
Tipo Connessione: WAP o 3G
APN per 3G : internet.wind
APN per WAP: wap.wind
User ID: -
Password: -
IP DNS: 212.245.255.2

TRE
Tipo Connessione: GPRS o UMTS
Indirizzo APN sia per 3G che per Wap: tre.it
User ID: -
Password: -
IP DNS: 0.0.0.0

.

Concluse queste operazioni in maniera corretta, potrete cominciare a navigare in rete con il vostro dispositivo mobile proprio come si trattasse di un vero e proprio personal computer, in modo tale da connettervi in modalità ai social network, e vedere le prime pagine dei quotidiani più importanti e molto altro ancora.

.

.

Impostazione APN iPhone
Vodafone: iPhone.vodafone.it
TIM: ibox.tim.it
Wind: internet.wind
Tre: iPhone: naviga.tre.it

.

.

Impostazione BlackBerry
I dispositivi mobili BlackBerry non necessitano di questo tipo di configurazione, l’unica cosa che gli utenti dovranno fare sarà quella di assicurare che non sia abilitata l’impostazione manuale dei parametri inseriti di default per la navigazione in modo tale che non possiate anche inavvertitamente modificare questi parametri. Per fare questo potrete semplicemente scegliere di nascondere la visualizzazione dell’APN seguendo la procedure che troverete all’interno del sito ufficiale della RIM.

.

.

Gestione dell proprie mail attraverso connessione WAP
Se il vostro dispositivo non è proprio uno degli ultimi usciti sul mercato, magari potrete comunque utilizzare per l’invio e la ricezione della posta elettronica, per fare questo dovrete impostare in maniera corretta le impostazioni di connessione WAP o GPRS in base al dispositivo utilizzato.

.

.

.

.

Cosa ci serve per questo tipo di connessione

*Un telefonino 3G o HSDPA con modem integrato
*un cavetto di collegamento al pc o in alternativa una connessione di tipo Bluetooth tra le due interfacce

Informazioni Necessarie per la configurazione

*Il tuo indirizzo email
*Username
*Password
*POP server, o server in ricezione: il server dal quale scaricare i messaggi
*Porta di trasmissione: 110

.

.

Ecco le informazioni di configurazione
Per i diversi Operatori mobili

*Vodafone
Server in uscita: smtp.net.vodafone.it
Porta in uscita: 25

*TIM
Server in uscita: mail.posta.tim.it
Porta in uscita: 25

*WIND
Server in uscita: 192.168.144.220
Porta in uscita: 25

*TRE
Server in uscita: smtp.tre.it
Porta in uscita: 25

.

.

Utilizzare il proprio dispositivo mobile come se fosse un modem
Se lo vorrete è possibile utilizzare il vostro dispositivo mobile per la navigazione in Internet dal vostro computer. Sicuramente vi starete chiedendo come sia possibile. Semplice, utilizzando il vostro device come un modem
La pratica in questione è anche conosciuta con il termine Tethering e consente di utilizzare il proprio smartphone per la navigazione in rete da computer. I dispositivi mobili di ultima generazione necessitano per poter essere utilizzati come modem di connessione 3G o GPRS, e devono essere collegati al proprio computer attraverso un supporto USB o in alternativa tramite connessione Bluetooth.

Scrivi un commento per favore




























  • RISPARMIARE OVUNQUE
    COMPRARE ONLINE
    • -Quali Siti
    • -Consigli
    • -Mutui
    • -Finanziamenti
  • RIDURRE LE BOLLETTE
  • AUTO & DINTORNI
  • DETERSIVI FAI DA TE
    - Lavastoviglie - Piatti
    - Pavimenti - Sanitari
    - Lavatrici - Acciaio
    - Marmo & Parquet - Vetro