Comprare gratta e vinci online, ecco dove acquistare


  • Condividi
  • Condividi

Comprare gratta e vinci online, ecco dove acquistare

-

Elenco siti di Gratta e Vinci online
https://www.giocodigitale.it/grattaevinci/
http://www.lottomaticaitalia.it/grattaevinci/online/
https://www.lottomatica.it/lotterie/grattaevinci.do
http://www.sisal.it/online/Gratta-e-Vinci

-

Elenco siti gratta e vinci online GRATIS
http://www.kingolotto.it

Su Kingolotto è possibile vincere premi veri senza spendere un euro. E’ possibile grazie alle pubblicità presenti sul sito. Basta registrarsi e tornare sul sito per giocare e tentare la fortuna, anche tutti i giorni. Si possono vincere buoni spesa da 1500€, auto da 12.000€, Webcam, Dvd, Libri… Credo sia l’unico dove sia possibile un sistema del genere.

-

-

Gratta e Vinci online
Per quanto riguarda il gratta e vinci online, il gioco è un pochino diverso nel senso che non è statico il gioco, ma è fatto spesse volte di un’animazione multimediale, molto più simpatico, come fosse un videogioco o un gioco d’abilità autorizzato dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS). E’ partito da Dicembre 2006 quando furono autorizzate le lotterie istantanee con partecipazione a distanza (lotterie telematiche)

____________________________________________________________________
Categorie di vincita del Gratta e Vinci online:
fascia bassa con vincite fino a 10.000 €  (accreditate direttamente sul conto gioco) e 
Fascia alta (superiori ai 10000 €) accreditate dopo richiesta di pagamento presso qualunque filiale di Intesa Sanpaolo o direttamente presso l’Ufficio Premi del Consorzio Lotterie Nazionali.
____________________________________________________________________

Mie opinioni sul gioco del gratta e vinci online gratis e non

A me personalmente piacciono i giochi di abilità veri e propri, dove è il proprio intelletto ad avere la meglio, a farsi valere e a mostrare chi è veramente. Non sono solito apprezzare giochi basati sulla pura fortuna, dove la vera abilità è quella di dover grattare un pezzetto di carta e dove la metà del montepremi finisce nelle casse dello stato. Preferisco giochi come il poker o il Black Jack, dove solo una piccola parte va persa.

____________________________________________________________________

Cos’è il gratta e vinci

Fonte http://it.wikipedia.org/wiki/Gratta_e_vinci
La lotteria istantanea venne introdotta in Italia il 21 febbraio 1994 dalla Legge Finanziaria ’94 del governo Ciampi per sovvenzionare con 240 miliardi di lire (123.949.655,78 di euro) il cosiddetto piano salvalavoro del ministro Gino Giugni. I primi tagliandi presero il nome di La fontana della fortuna: più fontane di Trevi si trovavano, più alta era la vincita, da 2.000 (il prezzo di un tagliando) a 100 milioni di lire (da 1,03 a 51.645,69 euro).

I premi «di consolazione» fino a 50 mila lire (25,82 euro) erano subito ritirabili presso il rivenditore. Si garantiva che un biglietto su nove era vincente e per l’esordio ne furono distribuiti 40 milioni. Il primo premio venne vinto l’8 aprile 1994 in un bar di piazza Napoleone a Lucca da una colf di 35 anni.

Il gratta e vinci cartaceo che troviamo dal tabaccaio è un tipo di lotteria standard definita istantanea per ovvi motivi ed ogni cosa è regolata da leggi dello stato. Basta grattare in qualche punto.

In sostanza sono pezzi di carta su cui sono stati stampati dei numeri o simboli coperti da una patina argentata o dorata che va grattata.

Le categorie di vincita del tradizionale cartaceo sono divise in tre, fascia bassa (vincite fino a 500€), media (fino a 10000€) e alta che può arrivare fino a 4 milioni di €.

Nessun articolo correlato.

Scrivi un commento per favore




























  • RISPARMIARE OVUNQUE
    COMPRARE ONLINE
    • -Quali Siti
    • -Consigli
    • -Mutui
    • -Finanziamenti
  • RIDURRE LE BOLLETTE
  • AUTO & DINTORNI
  • DETERSIVI FAI DA TE
    - Lavastoviglie - Piatti
    - Pavimenti - Sanitari
    - Lavatrici - Acciaio
    - Marmo & Parquet - Vetro