PS3 quale comprare e quanto costa – Sony Playstation 3


  • Condividi
  • Condividi

Contrariamente a quanto molti potrebbero pensare, non esistono, in realtà, tantissime versioni acquistabili di Sony Playstation 3. Gran parte di esse, infatti, viene sostituita con un modello più aggiornato (sia a livello hardware che software).

L’unico modo per comprare PS3 più “anziane” rimane quello di cercare tra gli usati, ma, in generale, a meno che non abbiate esigenze specifiche, questa è una scelta che vi suggeriamo di non intraprendere in quanto non potrete usufruire, in caso di guasti o di problemi tecnici generici, dell’apposita garanzia o dell’assistenza clienti.

.

- Playstation 3 bundle -
Un altro tipo di versione Sony Playstation 3 è quella delle Limited Edition. Le edizioni limitate sono anche dette bundle e si caratterizzano dalle altre non solo perché in esse troviamo un gioco specifico, ma anche perché la scocca della console limited è, in linea di massima, decisamente differente rispetto a quella classica.

Abbiamo scritto “in linea di massima” in quanto le edizioni bundle europee sono spesso deludenti da questo punto di vista presentando scocche caratterizzate unicamente da delle scritte e da poco altro. Tanto per farvi un’idea di quanto diversa possa essere una Playstation 3 limitata vi basti pensare a quella dell’edizione Final Fantasy 13 nella quale la Playstation 3 è incredibilmente… bianca!

Esistono bundle contenenti, tra le altre cose, accessori opzionali, come la versione per il 3D che inserisce al suo interno un paio di occhialini 3D per i fortunati che si sono già potuti permettere una televisione 3D ready.

Per ciò che concerne i prezzi, le PS3 limitate sono lievemente più costose di quelle normali. Il problema non è, dunque, il costo, quanto la disponibilità: le console limitate sono, per l’appunto, limitate e quindi disponibili solo nei pochi mesi direttamente successivi al lancio di un determinato videogioco.

Su di esse, comunque sia, c’è la solita garanzia e vengono trattate come normalissime Playstation 3; ciò significa che, in caso di guasto, se vi rivolgerete all’assistenza clienti Sony anziché a quella del venditore, la vostra PS3 limitata verrà probabilmente sostituita con una rigenerata funzionante. Tenete bene a mente questo quando decidete di comprare un bundle!

.

- Le versioni classiche -
Attualmente sono in commercio due versioni Playstation 3 che si differenziano, in sostanza, solo per capacità di Hard Disk. Non sono stati, infatti, segnalate differenze a livello hardware, di accessori o di funzionalità.
I modelli sono quelli da 160gb e da 320gb.
Vediamo insieme le caratteristiche di entrambe:

Playstation 3 160gb e 320gb
Il costo sul mercato di questa console è di circa 240€, anche se possono essere presenti degli sconti in alcuni negozi specializzati (ad esempio, Gamestop spesso offre l’occasione di disfarsi di altre console o di una PS3 particolarmente usata, ma funzionante. In entrambi i casi si ha il diritto di acquistare quella nuova ad un prezzo ridotto). Il codice della console in questione è CECH-25xxA.

La versione 320gb, invece, si aggira sui 300€ e spesso viene proposta attraverso bundle speciali. Questa console ha due codici diversi, a seconda del modello che andrete ad acquistare: o CECH-25xxB o CECH-30xxB.

Le caratteristiche tecniche di entrambe le PS3, come abbiamo avuto modo di dire all’inizio della nostra recensione, sono le seguenti:

* 802.11b/g Wi-Fi
* 2 porte USB 2.0
* BRAVIA Sync XMB control (CEC)
* Slimmer form factor
* Dolby TrueHD e DTS-HD Master Audio bitstreaming
* DualShock 3 controller

La PS3 da 160gb è stata distribuita nei colori: nero, bianco classico e blu titanio.
La PS3 da 320gb, invece, è disponibile solo nei colori nero e bianco classico, ma, come abbiamo detto, se siete in cerca di originalità potreste considerare l’acquisto di un coloratissimo bundle.
Entrambe le console sono state lanciate sul mercato europeo nel corso degli anni 2010-2011 ed attualmente non ne sono state annunciate di nuove.

.


- Gli altri modelli PS3 -
I veri appassionati Sony Playstation 3 non si accontentano delle versioni attualmente in commercio. Esiste, infatti, una cultura decisamente molto profonda di questa realtà fomentata, più che altro, dalle differenze hardware, spesso sostanziali, tra una PS3 e l’altra.

Non solo! Poiché ciascun modello esce di fabbrica con un determinato firmware, i veri hacker spesso e volentieri preferiscono comprare delle console più vecchie, ma con firmware che consentono il lancio di determinati homebrew piuttosto che delle nuove, a volte con dei componenti difficilmente modificabili.

Ricordando ai lettori che ogni modifica a livello hardware o software è del tutto illegale, cerchiamo di riassumere brevemente quali sono i modelli più famosi usciti qui in Europa.

.


- Versione originale (o Fat)
Da noi sono arrivate le versioni da 60GB e da 40GB.
Le specifiche tecniche erano, però, abbastanza diverse, infatti, la versione 60GB aveva 4 porte USB anziché solo 2.
La PS3 da 60GB, a differenza di quella da 40GB, era dotata, inoltre di:

* Un lettore di flash card integrato
* Retrocompatibilità con alcuni videogiochi per PS2
* Playback SACD
* Supporto del sistema operativo Linux
* Controller Sixaxis

Venne distribuita anche una versione bundle di Metal Gear Solid 4 la quale conteneva anche un controller Dual Shock che è poi quello attualmente in uso nelle console slim di ultimissima generazione.
Vale la pena ricordare, inoltre, che la retrocompatibilità della versione europea della PS3 fat da 60GB fu parecchio limitata.

Sony comunicò ai clienti del vecchio continente la lista di giochi PS2 compatibili con PS3. L’unica console PS3 capace di leggere qualsiasi gioco PS2 fu quella distribuita in Giappone nel Novembre del 2006 (modelli da 20 e da 60GB) che poi fu anche la primissima PS3.

Dal momento che la feature della retrocompatibilità fu abbandonata da Sony (assieme a moltissime altre feature egualmente interessanti come il supporto al sistema operativo Linux), non dovrebbe meravigliare che moltissimi geek del settore siano alla costante ricerca di una PS3 funzionante sul territorio nipponico, nonostante tutte le difficoltà legate al reperimento e alle spedizioni.

Ad ogni modo, a partire dal Settembre 2009, sia in Giappone che in Europa, venne lanciata una nuova versione PS3, chiamata slim.
Le caratteristiche tecniche sono profondamente diverse, sopratutto a livello hardware.

La scheda madre risulta più piccola e il lettore blu ray montato è di una marca differente. La differenza che, però, risalta ancora di più agli occhi del cliente è che la slim è una versione decisamente più piccola (anche se non così manegevole come il Nintendo Wii). La scocca, però, venne molto criticata perché si passò da quella lucidissima della versione FAT a quella opaca e “plasticosa” della versione “magra”.

Scrivi un commento per favore




























  • RISPARMIARE OVUNQUE
    COMPRARE ONLINE
    • -Quali Siti
    • -Consigli
    • -Mutui
    • -Finanziamenti
  • RIDURRE LE BOLLETTE
  • AUTO & DINTORNI
  • DETERSIVI FAI DA TE
    - Lavastoviglie - Piatti
    - Pavimenti - Sanitari
    - Lavatrici - Acciaio
    - Marmo & Parquet - Vetro