Telefoni resistenti all’acqua – Elenco cellulari che resistono all’acqua


  • Condividi
  • Condividi

Prima di fornirvi un elenco di cellulari che resistono all’acqua, gradiremmo prima fare un po’ di chiarezza su questo argomento visto e considerato che il mercato di questo genere di telefonini è ancora piuttosto vergine.

Innanzi tutto cerchiamo di definire il termine “cellulare resistente all’acqua” che può indicare, di fatti, sia dispositivi resistenti a poche gocce sia dispositivi capaci di funzionare perfettamente e per svariate ore sotto diversi metri di acqua.

.

  • Chi ha bisogno di un cellulare resistente all’acqua?

I telefonini resistenti all’acqua sono l’ideale per tutti gli appassionati di sport estremi perché sono gli unici in grado di offrire loro la sicurezza di cui hanno bisogno.

Un altro vantaggio legato a questo genere di cellulari è che sono molto rari, il che significa che il segnale GPS che emettono sarà immediatamente riconoscibile in caso di emergenze.

Questo genere di telefonini è perfetto anche per coloro i quali lavorano spesso fuori.

In condizioni come queste il dispositivo sarà necessariamente esposto agli elementi esterni, alcuni dei quali, come, per esempio, la sabbia, potenzialmente capaci di danneggare irrimediabilmente l’apparecchio.

Il termine “resistente all’acqua”, poi, si applica anche alla semplice, ma spesso pericolosa umidità.

In ultimo luogo, ma non certo per ordine di importanza, i telefonini resistenti all’acqua proteggono il vostro cellulare anche all’interno!

Se un telefonino cade in una vasca da bagno è molto probabile che l’acqua raggiunga anche la vostra SIM con il risultato che dovrete buttare via non solo il dispositivo, ma anche la scheda e, di conseguenza il vostro prezioso numero di telefono.

La stessa cosa si applica nel caso in cui vi troviate sotto la pioggia battente. Ricordatevi che l’elemento acqua danneggia il vostro cellulare in tutte le sue varie forme!

.

  • Quali sono i vantaggi e quali gli svantaggi nell’usare un telefonino resistente all’acqua?

Il vantaggio in assoluto più grande è sicuramente quello legato alla tranquillità.

Chi compra un cellulare come questi, compra non solo la possibilità di telefonare in qualsiasi condizione metereologica, ma anche quella di conservare i propri dati personali nella maniera più sicura in assoluto.

Il difetto più grande dei telefonini resistenti all’acqua, tuttavia, rimane sostanzialmente sempre lo stesso: la loro tecnologia.

Spesso gli utenti vengono scoraggiati dall’acquistare questo genere di cellulari semplicemente perché non hanno funzioni avanzate quali applicazioni per social networking, software di ottimizzazione internet e similari, altrimenti presenti su altri modelli venduti più o meno allo stesso prezzo.

.

  • Quali marche producono telefonini resistenti all’acqua?

Sul mercato internazionale i brand in assoluto più prominenti nel mercato di questi speciali telefonini sono Nokia e Samsung.

I loro apparecchi tentano spesso di trovare un giusto compromesso tra design e resistenza con il risultato, molto spesso positivo, di avere in mano cellulari belli da vedersi e allo stesso tempo più duri di una roccia!

Sempre restando in campo internazionale, alcune aziende emergenti che stanno attualmente costruendo questi telefonini, sono la Sonim e la JCB. Per ora i risultati che hanno ottenuto sono molto buoni.

Infine, se volete supportare il mercato italiano, vi suggeriamo di dare un’occhiata alla linea speciale dell’NGM anche famosa per i suoi numerosi telefonini dual sim.

.

  • Come faccio a verificare il “grado” di resistenza all’acqua del mio telefonino?

I telefonini resistenti all’acqua impiegano uno standard chiamato “certificato IP” che spesso appare con la dicitura (tipo) di “IP86″.

Il secondo numero indica proprio il grado di resistenza all’acqua del telefonino e va in ordine crescente: più alta è la cifra e maggiore sarà la resistenza.

Il primo numero, invece, indica il grado di resistenza alla polvere, anch’esso in ordine crescente.

Nel caso preso in esempio, ci troviamo di fronte ad un telefonino maggiormente resistente alla polvere piuttosto che all’acqua.

Se non sapete come meglio interpretare queste valutazioni numeriche vi suggeriamo di acquistare il vostro telefonino se il valore espresso è maggiore o uguale a 4.

Un valore come questo vi garantisce che il vostro cellulare potrà resistere tranquillamente nel caso, per esempio, vi cada per un attimo nel lavandino.

Con un valore di 8 o superiore, invece, il vostro telefonino potrà funzionare stando sommerso a uno o più metri sotto l’acqua e per periodi di tempo prolungati.

.

ELENCO DI CELLULARI RESISTENTI ALL’ACQUA

Diamo ora una rapida occhiata ad alcuni dei modelli più interessanti.

Vi invitiamo, tuttavia, a far riferimento ai link inseriti in apertura articolo: cliccandoci potrete consultare alcune pagine interessanti nelle quali troverete altri cellulari resistenti all’acqua in vendita sulla Rete.

.

MOTOROLA DEFY

Molte parole ci sarebbero da spendere per descrivere un gioiellino della tecnologia come questo. Noi cercheremo di farlo nella maniera più rapida possibile.

Grazie al suo sistema Android, questo Motorola è in grado di offrire un’ottima esperienza d’uso arrivando più o meno agli stessi livelli dei più moderni smartphone.

La scocca è terribilmente resistente tanto da poter anche essere definita “indistruttibile”.

Abbiamo molto apprezzato lo sforzo da parte di Motorola di offrire al cliente un cellulare che non trascurasse il lato multimediale.

La macchina fotografica è tecnologicamente avanzata e capace di fare scatti di altissima qualità, il player musicale è di prima categoria, mentre la feature di DLNA media sharing è certamente un bonus molto apprezzato, specie per i più giovani.

L’unico neo di questo telefonino resistente all’acqua è, forse, il suo comparto puramente hardware.

Il processore, di fatti, non è un granché e la stessa cosa vale per la memoria RAM sicché saranno frequenti fenomeni di lag.

Per coloro i quali sono in grado di soprassedere a questa pecca, il Motorola Defy è certamente una scelta perfetta.

.

PRO: Design un po’ rustico, ma tutto sommato gradevole, fotocamera tecnologicamente avanzata, player audio eccellente.

CONTRO: Monta una versione vecchia di Android, software lento nella risposta agli input del touch screen.

PREZZO: 250€ circa

.

SIEMENS M65

Il Siemens M65 ha una scocca per metà fatta di metallo che serve a proteggere tutto il cellulare (compreso il display!) nel caso lo stesso dovesse cadere.

Alcuni recensionisti, per testarlo, hanno provato a far cadere questo telefonino da tre metri di altezza ed esso ne è uscito senza nemmeno un graffio e ancora perfettamente funzionale!

Tra le varie feature (non troppe dato che si tratta pur sempre di un cellulare vecchia maniera), abbiamo una fotocamera CIF capace di catturare immagini nitide, ma sfortunatamente dalla risoluzione un po’ troppo bassa per gli standard odierni.

La macchina fotografica, di fatti, è di soli 1,3 mega pixel ed uno zoom 4x che, purtroppo, non è capace di mettere bene a fuoco le immagini da lontano.

L’M65 può, tuttavia, vantarsi di avere una durata di batteria piuttosto alta: ben 300 ore in modalità stand by e 330 minuti nel caso stessimo parlando.

La qualità audio nelle telefonate è ottimale, nonostante l’età di questo telefonino.

.

PRO: Molto resistente, facilissimo da utilizzare, perfetto per chi vive spesso all’aperto ed esposto alle intemperie.

CONTRO: Macchina fotografica pessima.

PREZZO: 60€ circa.

.

NGM SWAT

Avevamo già dato una rapida occhiata al catalogo NGM in una delle nostre precedenti recensioni, ma vogliamo menzionare questa nuova realtà italiana anche qui perché crediamo che lo meriti.

Questo telefonino, pur conservando una buona resistenza sia agli urti che all’acqua, è in grado di offrire, ad un prezzo davvero irrisorio, tutte le funzioni più interessanti degli ultimissimi smartphone in circolazione!

Innanzi tutto, essendo un telefonino della NGM, è in grado di gestire perfettamente due SIM.  Il modello Swat ha, inoltre, certificazione IPx5 e quindi si dimostra essere resistente agli spruzzi.

Tra le varie caratteristiche sia tecniche che software ricordiamo che, per ciò che concerne le connessioni, lo Swat supporta sia il Bluetooth che gli MMS.

La banda di questo telefonino è GSM 900/ 1800 mhx GPRS.

La rubrica della quale è dotato è capace di archiviare fino a cinquecento numeri direttamente sulla memoria del dispositivo, più altri duecentocinquanta sulla SIM. E’, inoltre, possibile gestire e organizzare tutti i numeri in rubrica dividendoli in gruppi.

Le funzioni dell’NGM sono tantissime. Ne elenchiamo alcune:

* Calendario
* Giochi
* Sveglia
* Vibrazione
* Agenda
* Software per la lettura degli ebook
* Possibilità di selezionare più profili preimpostati
* Radio FM
* Lettore MP3
* Fotocamera
* Memoria espandibile con Micro SD
* Sistema anti smarrimento

PREZZO: 70€ circa

Scrivi un commento per favore




























  • RISPARMIARE OVUNQUE
    COMPRARE ONLINE
    • -Quali Siti
    • -Consigli
    • -Mutui
    • -Finanziamenti
  • RIDURRE LE BOLLETTE
  • AUTO & DINTORNI
  • DETERSIVI FAI DA TE
    - Lavastoviglie - Piatti
    - Pavimenti - Sanitari
    - Lavatrici - Acciaio
    - Marmo & Parquet - Vetro