Condizioni mutui casa – Mutuo prima casa condizioni


  • Condividi
  • Condividi



Condizioni mutui casa – Mutuo prima casa condizioni

.

Condizioni mutui casa

Indice
1.Link del Settore
2.Mutuo Inpdap:Mutuo prima casa condizioni
3.Utilità del mutuo INPDAP: Condizioni mutui casa
4.A chi è rivolto questa tipo di prestito
5.Inpdap: di cosa si tratta
6.Pensionati INPDAP

.

1.Link del Settore
-www.mutuiinpdap.net

- http://www.finanziamenti-e-prestiti.com
http://www.mutuo-rata.com/
http://www.finanzautile.org
http://www.dipendentistatali.it
-http://www.convenzioneinpdap.it

.

2.Mutuo Inpdap:Mutuo prima casa condizioni
La tipologia di prestito conosciuta con il nome di Prestito Inpdap è una tipologia di prestito rivolta specificatamente rivolto all’acquisto delle prima casa o per la ristrutturazione.
La durata del prestito in questione può avere un’arco che può essere estinto da un periodo minimo di 10 anni ad un massimo di 30 anni.
Sarà possibile ricevere il capitale relativo al prestito anche se si è possessori di un’altro immobile solo ed esclusivamente se questo è posto in un luogo diverso dalla residenza, ed a condizione che l’immobile acquisito diventi la prima abitazione del richiedente.

.

3.Utilità del mutuo INPDAP:Condizioni mutui casa
Unno dei modi per poter accedere a condizioni vantaggiose ad un mutuo per l’acquisto della prima casa è richiedere un prestito di tipo INPDAP.
L’INPDAP fornisce dei prestiti di determinate somme di denaro esclusivamente ai dipendenti dello stato, sia per l’acquisto di questi della prima casa, che per la ristrutturazione di un immobile.

Dove è possibile acquistare la prima casa attraverso questo prestito
Il richiedente di questo tipo di presstito potrà richiedere il finanziamento per l’immobile, solo ed esclusivamente se questo si trova nel territorio di questo Stato solo a particolari condizioni:

L’ente Inpdap potrà fornire le somme di prestito solamente per finanziare chi decide di acquuistare la prima casa.

Tramite questa tipologia di finanziamento il richiedente di questo tipo di prestito avrà la possibilità di acquisire un’immobile che non sia considerato di lusso, stiamo dunque parlando di immobili del tipo A2, A3, A4, A5, A6 e A7.

.

4.A chi è rivolto questa tipo di prestito
Questa particolare tipologia di prestito è rivolto solamente ai dipendenti pubblici che siano stati occupati in ruoli pubblici per un tempo minimo di 3 anni.
Il richiedente del lavoro deve possedere al momento in cui fa richiesa del finanziamento, un contratto di tipo indeterminato.
Per accedere a questo tipo di prestito bisognare completare una tipologia di modulo che vi darà la possibilità di richiedere il mutuo per l’acquisto della vostra prima casa

Sarà posssibile presentare la modulistica del mutuo in questione per l’acquisto della prima casa all’interno del periodo dell’anno che intercorre tra 1 Gennaio di ogni anni al 10 Gennaio, dal 1 Maggio fino al 10 Maggio e dal 1 Settembre a 10 Settembre.

-Dove presentare le domande per l’accesso al mutuo
La documentazione di richiesta del mutuo INPDAP per l’acquisto della prima casa potrà essere presentato presso una sede INPDAP del vostro territorio.

- Come conoscere l’esito della nostra domanda
Quando deciderete di emettere la domanda per il mutuo della domanda all’interno del periodo di tempo concesso, verrà in seguio pubblicata una graduatoria di accesso al prestito INPDAP, pubblicata in base al reddito familiare della famiglia che decide di presentare la domanda, ed al numero di persone che appartengono al nucleo familiare.

La somma massima di denaro che vi verrà concessa sarà pari a 300.000,00 e non avrete alcuna possibilità di richiedere una somma di denaro superiore al valore della casa da acquistare.

Il mutuo che andrete a richiedere per l’acquisto della vostra prima casa potrà avere una durata minima di 10 anni ad una massima di 30 anni, ed avrete la possibilità in qualsiasi momento di scegliere di mettere in ipoteca sul vostro immobile nel momento in cui non avrete più la possibilità di pagare il mutuo della vostra casa.

.

5.Inpdap: di cosa si tratta
L’INPDAP è un ente molto importante all’interno del suolo italiano, che la mansione di amministrazione del sistema pensionistico attualmente presente in Italia, rivolgendo specificatamente nei confronti dei dipendenti pubblici.
Le convenzioni istituite dall’INPDAP offrono la possibilità ai dipendenti dello stato di poter usufruire di particolari formme di convenzione che agevolano i dipendenti statali.
Per i dipendenti pubblici ci sono quindi delle possibilità di accedere a situazioni vantaggiose per poter avere accesso a particolari forme di prestito dedicate solo ed esclusivamente ai dipendenti statali.

.

6.Pensionati INPDAP
Alcuni dei soggetti che possiedono la possibilità di accedere a questa forma di prestito sono i pensionati iscritti all’istituto INPDAP, per i quali sarà possibile accedere a mutui a prezzi e condizioni decisamente molto vantaggiose, grazie all’utilizzo di speciali fondi disposti per i dipendenti dello stato come lo sono stati i pensionati INPDAP.
L’unica cosa che occorre fare per poter richiedere un mutuo INPDAP, è dirigersi proprio verso qualsiasi sportello e richiedere la modulistica appropriata.

I commenti sono disabilitati.




























  • RISPARMIARE OVUNQUE
    COMPRARE ONLINE
    • -Quali Siti
    • -Consigli
    • -Mutui
    • -Finanziamenti
  • RIDURRE LE BOLLETTE
  • AUTO & DINTORNI
  • DETERSIVI FAI DA TE
    - Lavastoviglie - Piatti
    - Pavimenti - Sanitari
    - Lavatrici - Acciaio
    - Marmo & Parquet - Vetro