Elenco migliore reflex digitale per principianti – migliore reflex entry level 2011


  • Condividi
  • Condividi

Elenco migliore reflex digitale per principianti – migliore reflex entry level 2011

Introduzione
Sono tantissime le persone che rimangono indecise per moltissimo tempo, e in attesa di acquistare una reflex, soltanto perchè non sanno decidersi su quale comprare, o quale sia la migliore per loro. Questi sono soprattutto principianti o persone alle prime armi i quali, vedono davanti ai loro occhi diverse alternative, e non sanno come decidere, o su quale base rivolgere la propria scelta verso una reflex rispetto ad un’altra. Lo scopo di queesto articolo è proprio questo, ovvero aiutare nella scelta coloro non hanno ancora acquisito quella dimestichezza e conoscenza tale dell’argomento, e dunque vi mostreremo come scegliere la reflex che fa per voi.

Articoli correlati
-http://www.fotocomefare.com

-http://www.hyperreview.com

-http://www.fotopratica.it/

Elenco migliore reflex digitale per principianti
-Canon EOS 1000D
-Canon EOS 500D
-Nikon D5000
-Nikon D3000
-Nikon D60
-Nikon D3100
-Canon EOS 60D
-Panasonic Lumix DMC-G2

I propri obiettivi

Innanzitutto è di vitale importanza, che per un momento non si considerino o si lascino da parte tutti quei fattori come marche, modelli, prezzi, pixel e quant’altro possa distrarci, per fissare la nostra attenzione su una cosa molto importante.
Bisogna innanzi tutto rispondere alle prossime domande:

*A quale scopo abbiamo deciso di acquistare la reflex?
*Qual’è il tetto massimo di spesa che possiamo raggiungere?

Rispondere a queste due domande è fondamentale per poter capire quale sia la reflex che possa fare al caso nostro, e proprio per questo motivo vi forniremo alcuni spunti per riuscire a tracciare l’identikit della reflex dei nostri sogni.

1. Il tetto massimo di spesa
Per tutti coloro che non hanno problemi di budget, e che hanno la possibilità dunque di comprare a qualsiasi prezzo, allora questi avranno la possibilità di acquistare una reflex, che molto probabilmente non hanno neanche la possibilità di sfruttare a pieno le potenzialità offerte dal dispositivo.
Ma per coloro invece possiedono un tetto massimo di spesa da non oltrepassare allora la scelta ovviamente si restringe, ma di questo non dovete assolutamente preoccuparvi, avrete comunque la possibilità di ottenere una reflex, con la quale potrete togliervi diverse soddisfazioni.
Ovviamente ad un dispendio minore di denaro, determina qualche rinuncia in termini di caratteristiche della vostra reflex, questo ovviamente è ovvio, ma si tratta di rinunce solo ideali, in quanto non andranno ad intaccare oltremodo sulle nostre abilità di fotografi professionisti.

2. La Risoluzione & numero di Megapixel
Questo è uno scoglio molto importante, che da molti non è ben compreso, almeno all’inizio.
Se avete tra le vostre mani un sensore da 6 megapixel, potete stare certi, che saranno più che sufficienti per quelle che sono le richieste di un principiante, o in ogni modo di un fotoamatore
Alcuni non si rendono conto che 6 milioni di pixel sono davvero un’esagerazione, e sono davvero ottimi almenochè non abbiate l’esigenza di stampare le vostre immagini in formato gigante, ma se il vostro scopo è di stampare foto a dimensione normale, allora potete stare certi che 6 megapixel sono anche troppi.
A questo punto sicuramente vi starete sicuramente chiedendo perchè le case produttrici continuano a mettere sul mercato reflex con un numero di pixel sempre crescente, siamo arrivati a circa 10-12 megapixel.
Il motivo è molto semplice, il numero di pixel è un fattore che attrae i clienti, dunque si tratta di semplice e puro marketing, che consente alle case produttrici di attirare su di se i clienti.

3. La macchina ideale
Un’altra credenza della stragrande maggioranza dei clienti è l’idea che a fronte di una spesa maggiore si ottenga la macchina migliore; questo non è assolutamente vero. Sicuramente la macchina che comporta una spesa maggiore disporrà di qualche dettaglio tecnico in più, ma non è detto che questo dettaglio aggiuntivo sia determinate nel migliorare la qualità delle nostre foto.

4.ll Formato della Reflex
I sensori montati nelle macchine presentano differenze, per le quali è possibile distinguerle in base alla loro risoluzione ma anche per il formato delle foto:

*Full frame: questo formato è il più grande in assoluto, è corrisponde al formato della pellicola.
Il rapporto di conversione è di 1:1 dunque se montate una 50 mm sulla vostra reflex, il comportamento della vostra reflex sarà lo stesso della 50mm.

*APS-c: attualmente questo è il formato maggiormente utilizzato, di dimensioni minore rispetto alle dimensioni Full Frame. Il suo rapporto di conversione è di 1,5:1 in questo caso un 50 mm corrisponderà ad una 75mm.

*Quattro Terzi: Corrisponde all’incirca alla meta del formato Full Frame con fattore di conversione 2:1, la 50 mm equivarrà a montare una 100mm.

Generalmente chi decide di scegliere una Full Frame, lo fa solitamente per due motivi principalmente:

1- Il fattore di conversione;
2- Dimensione dei Pixel;

Se consideriamo due macchine a parità di pixel, con il sensore Full Frame, darà maggiore spazio a ciascun pixel, che potrà assumere in questo modo dimensioni maggiori, e dunque ha la capacità di acquisire in maniera migliore la luce.
Un vantaggio in realtà per un principiante decisamente trascurabile ed irrilevante.
Il sensore APS-c invece è l’ideale per i principianti ed è molto utilizzati anche tra i professionisti, a testimonianza della sua validità.

5. Le Dimensioni della Reflex Dimensioni
Una reflex di dimensioni maggiori presenta un’alto livello di bilanciamento dei teleobiettivi ed una maggiore impugnabilità.
Ma possiede lo svantaggio di essere molto pesante ed alquanto ingombrante, non è di sicuro l’ideale per chi vuole fare foto per divertimento, e cogliendo ogni attimo ideale.
A nostro parere invece una reflex compatta potrà risultare maggiormente apprezzabile grazie alla comodità d’uso, ed il peso, alcune sono addirittura tascabili.
State attenti però a non scegliere una reflex che risulti troppo piccola per le vostre mani, l’ergonomia è un fattore strettamente personale, prima di effettuare l’acquisto spendete un po’ di tempo per appurare la comodità della reflex che volete acquistare.

6. Lo Stabilizzatore di immagini
Alcune case produttrici hanno fatto la scelta di incorporare lo stabilizzatore, ovvero quel dispositivo che riduce il rischio di produrre foto che risultino mosse,all’interno del corpo della reflex; altre invece hanno datto la scelta di investire su ottiche cosiddette stabilizzate.
Per un principiante in termini di comodità che lo stabilizzatore sia incluso nel corpo della macchina o sia esso nell’ottica non compone una variazione determinante se non in termini economici in quanto gli stabilizzatori incorporati sono meno dispendiosi

7. Acquistare una macchina online
Secondo noi acquistare una reflex in negozio è la scelta migliore in quanto solo in questo modo abbiamo la possibilità di provare effettivamente la reflex, e stabilire con essa un rapporto, per testare a pieno se in termini di comodità è la macchina che fa per noi.

Abbiamo concluso i punti fondamentali per tracciare l’identikit della nostra reflex ideale. Vi abbiamo mostrato quali sono le caratteristiche e che sono fondamentali per capire a quale tipo di reflex affidarci, e per rendere dunque la scelta, meno ostica, soprattutto in un mercato all’interno del quale praticamente ogni mese ogni casa produttrici, mette sul mercato un modello nuovo, cosa che soprattutto nei confronti di chi ha meno dimestichezza può determinare confusione.

Nessun articolo correlato.

1 Commento a “Elenco migliore reflex digitale per principianti – migliore reflex entry level 2011”

giuseppe cuomo scrive:

desidero trovare una reflex medio valore tra nikon,canon e sony

Scrivi un commento per favore




























  • RISPARMIARE OVUNQUE
    COMPRARE ONLINE
    • -Quali Siti
    • -Consigli
    • -Mutui
    • -Finanziamenti
  • RIDURRE LE BOLLETTE
  • AUTO & DINTORNI
  • DETERSIVI FAI DA TE
    - Lavastoviglie - Piatti
    - Pavimenti - Sanitari
    - Lavatrici - Acciaio
    - Marmo & Parquet - Vetro