Essere ospitati all’estero gratis – Scambiare casa gratis e dormire a casa di altri, farsi ospitare


  • Condividi
  • Condividi

Per farsi ospitare gratis nel mondo ci sono decine di siti
1 – ….su Google “Homestay NAZIONE” e trovate siti nel paese d’interesse.
2 – Vai sul sito numero uno, con valenza mondiale, couchsurfing.org
3 – Farsi ospitare all’estero hospitalityclub.org
4 – homestayweb.com
5 – Scambiare casa homelink.it

-

COUCHSURFING.com

Sistema numero uno al mondo per scambiare ospitalità, consigli, suggerimenti, e parlare di cultura, usi e costumi. Basta iscriversi e cercare un possibile iscritto che possa ospitarci. Chi ospita non deve cambiare le proprie abitudini, non deve spostarsi in altra casa o non dormire nel proprio letto.

Bisogna adeguarsi agli orari di chi ospita, alle sue abitudini, e dimenticarsi la privacy; in cambio dormiamo in tutto il mondo a costo ZERO! Scusate se è poco. Da questi soggiorni spesso nascono amicizie, idee imprenditoriali o di business locale e a volte ancora qualche amore.

IMPARARE LA LINGUA
Bisognerebbe avere basi di inglese o della lingua parlata nella nazione dove andiamo, altrimenti il vostro soggiorno sarebbe difficile e contrario alle reogile di amicalità e “friendness” alla base del sistema.Imparare l’inglese a scuola non ha nulla a che vedere con una famiglia che ci ospita o con un amico, che ci parla in un inglese vero per 12 ore al giorno. 15 giorni in una famiglia loquace, sono paragonabili a un anno di inglese a scuola.

LA STORIA DEL PROGETTO
CouchSurfing è un servizio gratuito di scambio di ospitalità gestito da Couchsurfing International Inc., una società corporation del Delaware con sede in San Francisco. È stato lanciato dopo una versione beta non pubblica, nel 2004. Nacque come progetto no-profit nel 2003 ad opera del programmatore statunitense Casey Fenton con la finalità di mettere in comunicazione persone disponibili a scambiarsi ospitalità. Couch Surfing è un servizio gratuito, e attualmente è il sito web dedicato allo scambio di ospitalità con il maggior numero di utenti attivi.

La società che gestisce il sito fino al 2011 era no-profit si sosteneva tramite libere donazioni. Era infatti registrata come struttura senza fini di lucro. Dal 2011 è stata riconvertita a Società con fini di lucro, anche se il sito è gratis e non vi sono pubblicità. Spesso in alcune città del mondo i “Surfers” organizzano raduni in locali della città.

.

COME FUNZIONA
E’ sufficente iscriversi, anche tramite “log In” Facebook, e si diventa subito “Couchsurfers” (“CSers” abbreviato), o “surfers”. Vi ricordo che il sito è completamente gratuito! Successivamente, potete dichiararvi pronti a ospitare, se volte, specificando le date  in cui potete, e quanti ragazzi potete ospitare. Così facendo, sarete contattati da viaggiatori interessati alla città in cui risiedete e nell’intervallo delle date che avete messo a disposizione. Cosa buona, è fornire foto di voi, dell’abitazione e informazioni tipo : com’è formata la casa, vostre abitudini, sport, fumo, amici….hobbies… Per ospitare o non ospitare è semplicemente sufficiente cambiare lo stato della propria ospitalità: “ho la possibilità di ospitare”, “forse”, “posso mostrare la città” e “nessuna disponibilità ad ospitare”.

Oltre a rendervi disponibile ad ospitare, potrete utilizzare le Funzionalità
1 – “ricerca ospitante”
2 -”richieste di ospitalità”

La funzione “ricerca host” (ricerca ospitante) dove potete essere voi a proporvi, e la funzione “richiesta di ospitalità” se avete intenzione di andare all’estero e volete iniziare a cercare un buon “surfer” che sia ospitale, e che abbia determinati requisiti (sesso,  età, località, e anche “ultimo accesso al sito”).

Non vi deve essere scambio di denaro, se non per spesa o altro. Buona norma è ricambiare con regali del proprio paese, o cucinando per l’ospitante o cercando di essere d’aiuto per quanto possibile.
CONSIGLI
Couchsurfing Non ho mai sentito di problemi seri, ma attenzione a capitare: – in famiglie troppo sporche; – in contesti dove vogliono solo donne….;

-

MISURE DI SICUREZZA
Dopo ogni ospitata si lascia un giudizio, negativo positivo e neutro, sia per chi ospita che per chi è ospitato. Quindi quando volete essere ospitati ad esempio, guardate i giudizi del “Surfer” sia di quando è stato ospitato che di quando ha ospitato. Poi c’è un sistema di identificazione degli iscritti con sistema di verifica dell’indirizzo a pagamento, il sito spedisce una cartolina con un codice segreto all’indirizzo da verificare.

Una volta ricevute 3 “garanzie” da 3 persone diverse si è a propria volta in grado di garantire per un’altra persona. I primi garanti sono i fondatori del sito stesso. È possibile vedere dai profili stessi chi è il garante di quella persona.

 

-

 

DEFINIZIONI

CouchSurfing : è un servizio di ospitalità gratuita online. Letteralmente significa “saltare da un divano all’altro”, ovvero non si hanno problemi ad essere ospitati da sconosciuti, dormire su branda o in terra. Utilizzato maggirmente da giovani ambosessi, per periodi brevi ma anche settimane, con pochissimi soldi nel portafogli, ma con voglia di conoscere luoghi e persone. Non si è obbligati poi a offrire ospitalità ad altri.

Homestay : soggiorno di un visitatore presso una famiglia in un paese straniero

 

Nessun articolo correlato.

Scrivi un commento per favore




























  • RISPARMIARE OVUNQUE
    COMPRARE ONLINE
    • -Quali Siti
    • -Consigli
    • -Mutui
    • -Finanziamenti
  • RIDURRE LE BOLLETTE
  • AUTO & DINTORNI
  • DETERSIVI FAI DA TE
    - Lavastoviglie - Piatti
    - Pavimenti - Sanitari
    - Lavatrici - Acciaio
    - Marmo & Parquet - Vetro