Pet food produttori – Principali produttori pet food cibo per animali


  • Condividi
  • Condividi

Innanzi tutto va detto che, nella maggior parte dei casi, i pet food che vengono importati solitamente qui in Italia dalle grandi catene di distribuzione, non sono tra i migliori in circolazione. In questa guida impareremo a catalogare i vari produttori a seconda della qualità dei loro cibi, a riconoscere le formule nutritive più appropriate e a individuare la disponibilità di queste stesse marche nel nostro territorio.

In linea di massima sarebbe opportuno partire da una regola fondamentale: evitare di acquistare pet food di marche popolari quali Felix, Gourmet, Sheba e tutte quelle fatte dai supermercati come il cibo Coop o Esselunga (il Mao per i gatti e il Bao per i cani, tanto per intendersi).

Se proprio non potete recarvi ad un pet shop o non potete fare il vostro acquisto online ripiegate su Petreet, l’unico produttore “commerciale” che garantisce una buona qualità (anche se non del tutto eccelsa!) e che aggiunge al suo cibo il riso, un elemento fondamentale per la dieta sia di cani che di gatti.

Fatte queste premesse partiamo dalla fascia “Superior” dei produttori di pet food.
Questa fascia rappresenta il plus ultra per ciò che concerne l’alimentazione del nostro animale domestico. I prezzi dei cibi di questa fascia non è tra i più accessibili, ma ricordatevi che maggiore è la qualità, migliore sarà la vita del vostro amico a quattro zampe e minori saranno le spese veterinarie!

.

- ACANA -

Acana è prodotto sotto il marchio di Champion Petfoods. Tutti i prodotti Acana sono stati prodotti ad Alberta, in Canada e vengono venduti in ben 45 nazioni in tutto il mondo. Nel nostro paese, purtroppo, Acana non viene ufficialmente importato, ma noi possiamo ovviare a questo problema semplicemente acquistandolo su circuiti come Zooplus (www.zooplus.it).

Un’altra informazione importante è che Acana è stato catalogato come cibo “cruelty-free”: in poche parole, per realizzare questo prodotto non sono stati in alcun modo maltrattati ulteriori animali e tutto il ciclo produttivo si è svolto nel pieno rispetto della vita. Tutta la linea Acana ha una formula “grain-free”.

In sostanza il pet food non viene “allungato” con il grano che, solitamente, serve solo per far riempire la pancia al nostro animale, ma non gli fornisce i nutrienti di cui ha bisogno. Inoltre il cibo Acana contiene proteine sia della carne che delle verdure, che non è stato precedentemente congelato.

Tutte le proteine contenute, inoltre, sono chiaramente visibili nella lista degli ingredienti sul retro di ciascuna confezione: in questo modo vengono aiutati nella scelta tutti i padroni di gatti o cani allergici.

.

- ORIJEN -

Anche questo pet food viene prodotto da da Champion Petfoods ad Alberta, in Canada, ma, in questo caso, il produttore ha deciso di non esportare il prodotto, ma di venderlo direttamente ai principali grossisti. Per questa ragione Orijen è del tutto impossibile da trovare in qualsiasi pet shop, perfino quello più specializzato. Una caratteristica molto positiva di questa marca è che è fatta, per la maggior parte, di ingredienti “locali”.

Ad esempio, tutte le linee Orijen contengono il salmone canadese le cui proprietà nutrienti sono uniche al mondo. Come per il caso di Acana, anche Orijen p “grain free” e non usa proteine precedentemente congelate. Inoltre, come aggiunta, tutti i cibi Orijen non contengono ormoni di alcun tipo.

Nella fascia alta abbiamo, invece, deciso di recensire un produttore molto conosciuto qui in Italia e sempre presente non solo nei pet shop, ma anche in molti magazzini di fai-da-te come BricoIo, Castorama o OBI.

.

- ROYAL CANIN -

Royal Canin viene prodotto a Gard, in Francia, fin dal 1967. La società è stata acquisita da Mars e dal gruppo Masterfood nel 2002. La sede della Royal Canin, invece è a Aimargues, in Francia. Questo produttore è conosciuto in tutto il mondo per aver offerto cibo di alta qualità sia a cani che a gatti.

La Royal Canin, inoltre, si è da sempre impegnata a creare formule specifiche per diete di animali affetti da alcune malattie che richiedono un apporto nutrizionale diverso dal “normale”. Grazie alla loro attenzione verso queste esigenze, anche altri produttori hanno seguito la loro stessa politica. Nel 2007 vennero ritirati dal commercio diversi prodotti perché venne trovata della melanina derivata dentro alcuni pet food contenenti riso concentrato.

La Royal Canin si distingue da quasi tutte le altre marche per aver offerto un numero elevatissimo di formule pet food, alcune assolutamente uniche nel loro genere. Ricordiamo, ad esempio, la linea Baby Cat, l’unica che fornisce micro-crocchette per i gattini dagli zero ai sei mesi di vita. Ci sono poi la formula “Dental” per animali con problemi ai denti, la formula per cani e gatti diabetici “Diabetic”, quella per il tratto urinario “Urinary Tract” e moltissime altre ancora.

Nella fascia medio-alta abbiamo collocato un altro produttore di pet food decisamente famoso, a volte uscito persino in qualche spot commerciale.

.

- IAMS -

La divisione Iams fu inizialmente fondata da Paul Iams nel 1940. Dopo aver quasi rischiato la bacarotta nel 1973 a causa della crisi petrolifera, Paul Iams vendette la compagnia a Clay Mathile che ne divenne il proprietario esclusivo nel 1982. Procter & Gamble acquisirono questo marchio pet food nel settembre del 1999.

Così come Royal Canin, anche Iams ha una linea molto ben fornita: ben diciassette formule specifiche per i vostri animali domestici! Naturalmente abbiamo cibo per ogni fascia d’età e una scelta piuttosto nutrita di prodotti adatti per cani o gatti con esigenze nutrizionali ben distinte. La sua formula premium, applicata ai suoi prodotti, forse non è all’altezza della qualità di Royal Canin, ma di certo garantisce all’animale una corretta e bilanciata nutrizione.

La maggior parte dei prodotti Iams, inoltre, sono forniti all’utente con un gran numero di “formati”. Non solo quello da 400 grammi, ma anche quello da 1 chilo e mezzo, 3 chili, 10 chili fino ad arrivare ai mega sacconi da 30. In linea di massima, più è comune la formula che stiamo cercando più formati vengono resi disponibili.

Purtroppo, data la qualità, non eccessivamente elevata (se pur buona), Iams propone dei prezzi piuttosto elevati, sopratutto per i formati più piccoli che possono arrivare a costare anche 3-4€ (da grossisti o da negozi di animali piuttosto economici).

Se proprio non riuscite e reperire nulla dalle fasce alte, gli unici prodotti di fascia medio-bassa che ci sentiamo di consigliare, a parte il già citato Petreet, sono Friskies e Whiskas.
Buona pappa a tutti!

Scrivi un commento per favore




























  • RISPARMIARE OVUNQUE
    COMPRARE ONLINE
    • -Quali Siti
    • -Consigli
    • -Mutui
    • -Finanziamenti
  • RIDURRE LE BOLLETTE
  • AUTO & DINTORNI
  • DETERSIVI FAI DA TE
    - Lavastoviglie - Piatti
    - Pavimenti - Sanitari
    - Lavatrici - Acciaio
    - Marmo & Parquet - Vetro