Prestito personale estinzione anticipata – Estinzione prestito


  • Condividi
  • Condividi


Prestito personale estinzione anticipata – Estinzione prestito

.

Estinzione prestito

Indice
1.Link del settore
2.Introduzione:Prestito personale estinzione anticipata
3.Prestito personale estinzione anticipata: Estinzione prestito
4.Prestito personale estinzione anticipata: dal punto di vista legislativo?

.

1.Link del settore
-http://www.idea-prestiti.it
-http://www.mutuionline.it
-http://www.telemutuo.it

.

2.Introduzione:Prestito personale estinzione anticipata
Quando decidiamo di accedere a qualsiasi forma di prestito personale, nel momento in cui avviene la stipula del contratto con l’istituto incaricato ad emettere il prestito, tra le tante opzioni presenti all’interno del contratto troviamo sempre la possibilità di estinguere in via anticipata il prestito ricevuto dall’istituto emissario.

Estinguere in via anticipata un prestito significa poter ad un certo punto decidere di pagare in un unica soluzione il vostro debito rimanente.

Questa soluzione non è solitamente gradita dalle banche e dagli istituti di credito che decidonon di emettere in prestito perchè in questo modo non avranno in modo di accedere ai proventi derivanti dagli interessi che sarebbero maturati, fino alla fine dell’intera durata del prestito.

Nei periodi precedenti al 2007 l’estinzione anticipata di un prestito attraverso il pagamento in un’unica soluzione, avveniva previo il pagamanto di una sorta di penale da parte del soggetto richiedente, il valore della penale era all’incirca pari a valori che andavo dal 2 al 4% dell’ammontare del debito da pagare.

In questo modo gli istituti emissari del prestito provvedevano a tutelarsi dalla mancata remunerazione derviata dall’assenza di interessi futuri.

Dunque si trattava di una vera e propria mora, di valore proporzionale alla durata del debito, nel senso che se si decidevva di estinguere anticipitamante il proprio debito nei periodi prossimi alla sottoscrizione del debito, ovviamente essendo maggiore il valore del debito insoluto, cresceva anche il valore della penale, al contrario in caso di estinzione anticipata del prestito nei periodi finali del debito, la penale da pagare aveva un’importo minore.

Dal 2007 invece grazie al decreto Bersani, sono stati attuati sensibili cambiamenti riguardanti proprio l’utilizzo di questa formula.

L’entrata in vigore a decretato la fine dell’obbligo di pagamento di questa forma di penale, infatti adesso per tutti i soggetti che decidono di avere accesso al prestito e in un seconod tempo hanno la possibilità di pagare antecipatamente il debito acquisito, hanno la posssibilità di farlo senza dover pagare alcun tipo di spesa aggiuntiva.

Il Decreto Bersani si rivolge non solo ai debiti acquisiti da Prestiti personali, ma anche da mutui, finanziamento, prestiti per la ristrutturazione della propria casa, e qualsiasi altra forma o tipologia di prestito.

.

3.Prestito personale estinzione anticipata: Estinzione prestito
Nel momento in cui il soggetto dispone della possibilità di estinguere in un unica soluzione il proprio debito contratto da un’istituto bancario o qualsiasi forma di istituto di credito, può farlo semplicemente versano il denaro necessario per saldare il debito residuo.

Il debitore avrà inoltre la possibilità sia di saldare l’intero debito residuo o in alternativa decidere di pagare solo una parte di questo, ques’ultima soluzione prende il nome di estinzione parziale del prestito personale.

Anche questa soluzione è accessibile per qualsiasi tipologia di debito contratto nei confronti di una banca o di un’istituto di credito.

Per quanto riguarda il rimborso parziale di un prestito è possibile prendere due strade per stabilire in che modo saldare il debito rimanente, secondo quanto prestabilito al momento della sottoscrizione del contratto.

Le due vie percorribili sono le seguenti:
-Potrete decidere di diminuire la durata del prestito, scegliendo di mantenere costante il valore della rata da pagare mensilmente
-Potrete altrimenti di mantenere costante la durata del mutuo, scegliendo di diminuire il valore di ogni singola rata da pagare.

.
4.Prestito personale estinzione anticipata: dal punto di vista legislativo?
Trattando il tema estinzione anticipata del prestito personale, è necessario parlare e ed evidenziare nel dettaglio il lato legislativo di questa soluzione trattare dunque il del decreto Bersani e di cosa avviene per i contratti stipulati in data antecedente l’entrata in vigore di questo decreto.

Sostanzialmente quello che succede è che per i contratti di prestito fissati prima del 2007 all’interno dei quali siano fissati dei termini corrispondenti a pagamenti di more, sarà necessario come pagare queste somme come prestabilito dai contratti, anche se il pagamento in forma anticipata avviene in tempi posteriori alla data dell’entrata in vigore di suddetto Decreto.

Nel caso in cui il contratto di un prestito vengo stipulato in seguito all’entrata in vigore del Decreto, in ogni modo il cliente avrà la possibilità di pagare in una sola soluzione il debito rimanente senza dover versare ulteriori quote aggiuntive.

Nessun articolo correlato.

I commenti sono disabilitati.




























  • RISPARMIARE OVUNQUE
    COMPRARE ONLINE
    • -Quali Siti
    • -Consigli
    • -Mutui
    • -Finanziamenti
  • RIDURRE LE BOLLETTE
  • AUTO & DINTORNI
  • DETERSIVI FAI DA TE
    - Lavastoviglie - Piatti
    - Pavimenti - Sanitari
    - Lavatrici - Acciaio
    - Marmo & Parquet - Vetro