Auto GPL di serie più convenienti del 2011 – Auto GPL serie


  • Condividi
  • Condividi

Le auto GPL più convenienti del 2010-2011

_

L’ elenco delle auto acquistabili a una cifra alla portata di molte tasche è abbastanza lungo e variegato. E’ molto interessante cercare le auto più convenienti tra quelle che combinano la classica alimentazione a benzina e quella a GPL. Un tipo di alimentazione che consente di risparmiare parecchio ad ogni pieno e questo in un momento di crisi come questo è un obiettivo da non trascurare. Volendo classificare le varie auto in base alla fascia di prezzo possiamo partire con le più economiche:

.

**********************************************************
Fascia 7.000 – 11.000 €
**********************************************************

Chevrolet

Facendo un giro d’ orizzonte possiamo trovare una delle auto più convenienti in assoluto di tutto il mercato la Chevrolet Matiz, una vettura piccola dalla linea non particolarmente originale, ma dal prezzo davvero competitivo di 7.950 € con la rottamazione, nella versione GPL. La Matiz presenta anche una buona dotazione di serie con servosterzo, climatizzatore, chiusura centralizzata e 3 anni o 100.000 Km di garanzia.

.

La seconda proposta Chevrolet è la Aveo. Anche in questo caso con la rottamazione di un qualsiasi usato si dovranno sborsare solo 7.959 €, niente male per un’ auto di dimensioni medie e con la possibilità di avere la versione GPL a 8.900€, molto utile per il notevole risparmio di benzina che si ottiene con questo tipo di alimentazione. Per la Aveo la Chevrolet propone anche l’ assicurazione furto e incendio per 10 anni totalmente gratuita, climatizzatore manuale, radio cd/mp3. Questi prezzi promozionali sono validi fino al 31 dicembre 2010.

.


Kia


La Kia Picanto è un’altra delle vetture con motori bi-fuel benzina-GPL molto economica. Il suo prezzo è di 10.500€ per il modello base che fino al 31 dicembre 2010 può essere acquistata a 7.900 euro grazie all’ offerta speciale di Kia.

.

Toyota

Dal Giappone arriva la Aygo, una vettura molto conosciuta e apprezzate che ora è disponibile anche nella versione GPL per ridurre le emissioni inquinanti e con esse i consumi. Per queste le versioni GPL rimane la nuova tecnologia Toyota Optimal Drive. Toyota dichiara consumi davvero molto 18,2 KM/l per la Aygo, e inoltre propone tre anni garanzia. Il prezzo varia in base al modello su cui si monta l’ impianto a gas. Se la versione è la Now tre porte il prezzo è di 9.950€ comprensivo di offerta con contributo della concessionaria. Se si sceglie il modello a 5 porte il prezzo sale a 10.300€. Il modello Sol a tre porte valica di poco gli 11.000€ e precisamente il prezzo è di 11.050€.
.

Nissan

Nissan offre la Pixo Easy con alimentazione combinata benzina e GPL . Questa piccola macchina ha un prezzo molto competitivo di 10.090€ che la pone fra le auto di questo tipo più economiche in assoluto. Il motore è in 1.0 da 68 CV. La dotazione per la sicurezza è soddisfacente con ABS ed EBD di serie, airbags frontali e laterali. Inoltre la Pixo è una vettura esteticamente giovane, simpatica con il frontale tipico delle Nissan, gli interni sono semplici ma ben fatti con la strumentazione ben visibile e posizionata razionalmente.

.

.

**********************************************************
Fascia 11.000 – 14.000€
**********************************************************

Peugeot per andare sul sicuro

La Peugeot 206 plus, piccola francese si mostra nelle sue diverse versioni, il modello plus unisce le esigenze del risparmio con una buona qualità : I prezzi partono da 13.650€ chiavi in mano. Dotata di cambio manuale 5 marce, il motore è un 1124 di cilindrata, 8 valvole capace di sviluppare una velocità massima dichiarata di 153 Km/h. Ovviamente i prezzi variano in base agli allestimenti e agli optionals richiesti.

.

Gamma Ford

Anche Ford offre una vasta gamma di auto GPL :
La Fiesta alimentata a GPL gode del contributo statale per i carburanti alternativi, inoltre dispone di una tecnologia molto avanzata nella realizzazione delle valvole a sedi rinforzate e di una centralina che ha la funzione di monitorare in ogni istante la quantità di combustibile utilizzata. Massima sicurezza in caso di urto il tutto alla ragionevole cifra di listino di 11.002 € e 13.750€ chiavi in mano, occorre però considerare il grosso risparmio di carburante con un consumo medio di 7,1 litro ogni 100 Km. Il motore è un 1.4, 16 valvole da 92 CV, con omologazione Euro5.

.

La FIAT

La Panda Active GPL può essere acquistata ad appena 11.950 € IVA inclusa e offre una vasta scelta di colorazioni e di interni. Ovviamente in questa recensione parliamo dei modelli più economici che non hanno e non possono avere una qualità eccelsa, ma sicuramente la Panda offre un compromesso niente male tra risparmio, confort e prestazioni aggiunte alla ben nota versatilità di questo modello. Sono disponibili anche diverse tonalità di colorazioni, dalle classiche alle più accese e originali.

.

Toyota

Il marchio giapponese può vantare nella sua gamma GPL la Yaris, anche in questo caso si può usufruire della nuova tecnologia Toyota Optimal Drive. Toyota dichiara consumi davvero molto bassi 15,6 Km/l Yaris. Il prezzo della famosa utilitaria nipponica in versione bi – fuel era stato di 13.350€ per il lancio della nuova versione. Ora è in arrivo il nuovo modello della Yaris per cui ancora non è presente la versione GPL, ma presto dovrebbe arrivare, il successo nel mercato della Yaris è ormai consolidato e la versione GPL è molto richiesta.

.

Opel e GPL Tech
La tedesca Opel mette in vetrina diversi modelli dotati della motorizzazione ibrida benzina – GPL. Trai vari segnaliamo i più economici:
Opel Agila
è una vettura dall’ estetica non particolarmente brillante, ma molto pratica e utile in tutte le occasioni. La versione GPL consente di fare un pieno con appena 23 € e di percorrere delle belle distanze nel ciclo combinato. La spesa per ogni litro di GPL è di circa 0,600 centesimi. Il prezzo della versione benzina si aggira, per il modello base, sui 10.900€ che nella versione GPL sale oltre gli 11.000.

La Opel Corsa
ha delle caratteristiche tecniche simili ma differisce per un serbatoio leggermente meno capiente che porta la spesa per il pieno di GPL a 20€. La versione Opel Corsa GPL Tech 1.2, può raggiungere la velocità massima di 155 Km/h. La versione più economica è la Club. Con motore da 80 CV, cerchi in acciaio da 14 pollici, che si può acquistare alla cifra di 14.000€ senza considerare le varianti di colori e optionals scelti che possono ovviamente far lievitare il prezzo.
Inoltre per entrambi i modelli si può contare sull’ ecoincentivo che riduce il prezzo di 1500€, più il classico bonus che si ottiene rottamando la propria vecchia auto.

.

Mazda

Passiamo alla Mazda 2 versione play 5 porte motorizzata benzina/GPL. Non si tratta di una delle vetture più economiche rispetto alle precedenti, infatti il suo prezzo è di 15.300€ che si riduce a 13.300€ con la promozione. Il motore è un 1.3 da 75 cavalli. Esteticamente è una macchina intrigante. Di ottima qualità, ma anche di una categoria diversa rispetto a quelle descritte in precedenza. Buone le finiture e la cura degli interni, le colorazioni sono varie e brillanti per ogni gusto.

.

Kia
La Kia Picanto Bi – Fuel Trendy ha un prezzo leggermente superiore rispetto al modello base e precisamente di 13.650€ anch’ esso riducibile con gli incentivi Kia ma solo fino a fine anno 2010. Le caratteristiche della Picanto sono la praticità d’ utilizzo in città, la facilità di parcheggio e nella versione GPL bassi consumi.

.

Renault
La casa francese ha una buona gamma di vetture con alimentazione GPL. La più economica è la Twingo con un motore da 75 CV, 16 valvole, 1200 di cilindrata. Anche in questo caso grazie agli incentivi in prezzo finale sarà simile a quello del modello a benzina. In base alla versione e all’ equipaggiamento i prezzi intorno ai 12.000€ – 14.000€.

.

Hyundai

La Hyundai i10 Bluedrive è una delle vetture GPL dal costo più contenuto. Il suo prezzo è di 11.500 € chiavi in mano. Non si tratta anche in questo caso di una macchina dalle qualità esclusive e dalla linea raffinata. E’ la classica utilitaria compatta e pratica per rapidi spostamenti in città e parcheggi facili. Ma se esteriormente non è una vettura molto brillante lo è per la notevole dotazione di serie che a questo prezzo comprende anche l’impianto audio integrato con cd e mp3 e anche il climatizzatore manuale.
A un prezzo leggermente superiore si colloca la i20 che nella versione 1.2 tre porte Classic, la più economica, si può acquistare a 11.600 €. La dotazione di serie in questo caso è meno ricca trattandosi della versione base, ma la i20 è una macchina di dimensioni medie. Se si vuole una dotazione migliore si può puntare sulla versione Comfort al prezzo di 13.400€ chiavi in mano, una cifra ancora alla portata di tante tasche che poi si può ammortizzare con il risparmio in carburante.

3 Commenti a “Auto GPL di serie più convenienti del 2011 – Auto GPL serie”

Romano scrive:

Ma la PUNTO perchè non l’avete messa?

C’è sia a metano che a GPL

enzo scrive:

ma ci sono molti altri modelli a gpl, quelli di classe media non sono convenienti?

Janisa scrive:

Your posting is absloutley on the point!

Scrivi un commento per favore




























  • RISPARMIARE OVUNQUE
    COMPRARE ONLINE
    • -Quali Siti
    • -Consigli
    • -Mutui
    • -Finanziamenti
  • RIDURRE LE BOLLETTE
  • AUTO & DINTORNI
  • DETERSIVI FAI DA TE
    - Lavastoviglie - Piatti
    - Pavimenti - Sanitari
    - Lavatrici - Acciaio
    - Marmo & Parquet - Vetro