Gestione risparmio soldi – Gestire i propri risparmi personali o soldi


  • Condividi
  • Condividi

 Esistono moltissimi modi per gestire i propri risparmi e i propri soldi, la scelta di quale sia la forma di investimento più adatta a noi dipende da una serie di variabili, come le nostre esigenze finanziarie, il capitale a disposizione e la nostra attitudine al rischio.

Quindi prima di investire o depositare i nostri risparmi per farli fruttare dobbiamo stabilire quali siano i nostri obiettivi, che possono essere divisi in obiettivi temporali, quindi per quanto tempo siamo disposti a investire, obiettivi di rendimento, e obiettivi di rischio.

Due interessanti modi per risparmiare i nostri soldi a rischio quasi nullo sono il classico conto corrente e il conto deposito. Vediamone le principali caratteristiche.

IL CONTO CORRENTE

Il conto corrente è più adatto per la gestione del denaro. Aprire un conto corrente significa in poche parole depositare i nostri risparmi in banca ottenendo un tasso di interesse in ritorno sul capitale depositato.  Il conto corrente permette a chi lo possiede di effettuare moltissime operazioni come pagamenti tramite bonifici bancari, assegni, giroconti, bancomat e carte di credito.

Essenzialmente aprire un conto corrente permette di utilizzare strumenti di pagamento che non siano contanti.

Ogni banca offre diversi tipo di conto corrente, con prezzi e caratteristiche diverse. Quando si apre un conto corrente bisogna valutare i costi di apertura, i costi di gestione, i costi di utilizzo, il tasso di rendimento.Valutare uno per uno questi aspetta di permetterà di scegliere il conto corrente più adatto alle tue esigenze e bisogni.

IL CONTO CORRENTE ONLINE

Inoltre negli ultimi anni le banche si sono evolute e adeguate ai grandi cambiamenti dell’era tecnologica che ha portato alla creazione dei conti correnti online che hanno moltissimi vantaggi per i consumatori, e che hanno costi ridottissimi per le banche stesse. Un conto corrente online infatti permette di non avere spese di gestione, un più alto tasso di interesse, la possibilità di accedere al nostro conto 24 ore su 24, la possibilità di poter svolgere molteplici funzioni operative e di investimento in qualsiasi momento coperti dalla massima sicurezza.

IL CONTO DEPOSITO

Il conto deposito a differenza del conto corrente offre un elevato tasso di rendimento ed è solitamente gratuito. Invece di lasciare il denaro sul conto corrente dove fruttano poco e talvolta non fruttano proprio, il conto deposito è sicuramente un’alternativa valida di investimento/risparmio con una buona rendita.

Ogni banca offre un diverso tipo di conto di deposito, per fare una scelta sensata è necessario valutare il tasso di rendimento offerto dalla banca, la durata dell’investimento, quali spese ci sono e infine se è possibile o meno svincolare a un certo punto il denaro, in modo parziale o totale.

I MIGLIORI CONTI CORRENTE SUL MERCATO

 www.fineco.it il conto corrente fineco offre tanti servizi bancari e di investimento. Il conto corrente Fineco prevede il pagamento di una quota mensile di sottoscrizione, questa quota è azzerata per i giovani che hanno meno di 27 anni.

Fineco offre zero costi sui servizi bancari, non si pagano infatti bonifici, carte di credito, bancomat e prelievi.

Il tasso di interesse attivo è pari al 75% Euribor 1 mese 360.

www.ingdirect.it offre il conto corrente Arancio che è un conto completamente gratuito che offre tutte le operazioni bancarie e di investimento. Si possono infatti fare bonifici, ricaricare il telefono, pagare le bollette, fare prelievi in tutta Europa senza nessun canone mensile.

Inoltre con il conto corrente Arancio di Ing Direct non si paga l’imposta sul bollo.

www.webank.it offre un conto corrente davvero completo, senza nessuna spesa di gestione e senza nessun canone mensile. Offre gratuitamente il bancomat e la carta di credito e si puó vincolare il capitale in deposito per 3,6, 12 mesi con un rendimento annuale al 4.5%.

Webank opera solamente online, è quindi raggiungibile in qualsiasi momento, tutti i giorni e a qualsiasi ora sia tramite il sito internet che telefonicamente.

www.youbanking.it è il conto corrente online della Banca Popolare. Questo conto offre tanti servizi bancari e di investimento gratuitamente senza nessun canone mensile.

Non ci sono limiti sul numero di operazioni che si possono effettuare, inoltre bonifici, prelievi, carta di credito, libretto degli assegni sono totalmente gratuiti.

www.unicredit.it ha lanciato il conto corrente Super Genius, che è un conto leggero e particolarmente ecomico che opera essenzialmente su internet. Si paga un canone mensile di circa 5 euro al mese ma è possibile azzerarlo se si accumulano almeno 2500 euro sul conto e se si accredita lo stipendio o la pensione verrà dimezzato.

Tutte le operazioni bancarie sono comunque gratuite, e sono comprese all’apertura del conto corrente il libretto degli assegni, la carta bancomat, e tante altre agevolazioni.

I MIGLIORI CONTI DEPOSITO SUL MERCATO

www.chebanca.it  offre un conto deposito al 4%. Il conto deposito eroga gli interessi in anticipo, non ci sono costi di gestione, apertura o chiusura. Va collegato a un conto corrente.

Con il conto deposito di www.youbanking.it è possibile vincolare il denaro a 9 mesi con un 4% di tasso, a 12 messi con un 4,25% o a 18 mesi con un 4.3%, o si puó anche decidere di mantenerlo libero. Se decidete di vincolare il vostro capitale allora potere ottenere gli interessi accreditati anticipatamente sul vostro conto. Non c’è nessuna spesa e nessuna imposta di bollo.

Il conto deposito di www.bancamediolanum.it è al 4.25%, non ha costi di gestione apertura o chiusura e i soldi sono sempre a disposizione. Il denaro puó essere vincolato con il 4.25% di tasso per 12 mesi, 3.15% per 6 mesi, e 2.65% per 3 mesi.

www.rendimax.it offre un conto di deposito al 5.10%. Questo conto appartenente alla Banca IFIS eroga gli interessi anticipatamente in forma maggiorata oppure ogni 3 mesi. Non ci sono costi di gestione, apertura o chiusura, e anche l’imposta di bollo è inclusa.Il denaro puó essere vincolato e il tasso di interesse puó arrivare fino al 5.10%, oppure si puó decidere di avere il denaro svincolato quindi sempre a dispozione con interessi al 2.50% liquidati trimestralmente

PRINCIPALI DIFFERENZE TRA CONTO CORRENTE E CONTO DEPOSITO

Per l’apertura del conto corrente tradizionale bisogna fornire il documento d’identità e il codice fiscale.

 Mentre per l’apertura di un conto deposito non è necessario presentare alcun documento perchè solitamente si appoggia su un conto corrente classico.

Come abbiamo già detto il conto corrente prevede delle spese fisse in molti casi come un canone mensile, che varia di banca in banca, e ci sono altri costi di apertura, chiusura e gestione. Per quanto invece riguarda il conto deposito è completamente gratuito, dalle spese, alle imposte di bollo, all’apertura.

Il conto corrente permette di farsi accreditare stipendio o pensione sul conto ogni mese, con il conto corrente possiamo pagare le bollette, ricaricare il telefono e perfino pagare le tasse, i conti di deposito normalmente non hanno tutte queste operazioni, anche se le ultime offerte di conti deposito sono sempre più evolute per cui molti conti deposito permettono di fare altrettanto.

Il conto corrente offre un rendimento spesso molto basso o addirittura nullo, mentre i conti deposito garantiscono sempre una remunerazione, sopprattutto se si sceglie di mantenere il capitale vincolato il rendimento sarà piuttosto buono.

Nessun articolo correlato.

Scrivi un commento per favore




























  • RISPARMIARE OVUNQUE
    COMPRARE ONLINE
    • -Quali Siti
    • -Consigli
    • -Mutui
    • -Finanziamenti
  • RIDURRE LE BOLLETTE
  • AUTO & DINTORNI
  • DETERSIVI FAI DA TE
    - Lavastoviglie - Piatti
    - Pavimenti - Sanitari
    - Lavatrici - Acciaio
    - Marmo & Parquet - Vetro