PRESTITO DELEGA INPDAP – Prestito con delega


  • Condividi
  • Condividi

INTRODUZIONE

Il prestito con delega è una forma di finanziamento che si basa sulla delegazione di pagamento, ovvero l’opportunità di richiedere un prestito anche di somme piuttosto elevate e di ripagarlo con la trattenuta in busta paga affiancandosi alla cessione del quinto, pari ad un quinto dello stipendio stesso, permettendo quindi di arrivare ad un finanziamento pari a due quinti della busta paga stessa che rappresenta il 40% dello stipendio stesso.

Il prestito con delega fa parte di quella categoria di finanziamenti chiamati non finalizzati, e cioè che non richiedono particolari garanzie da parte del richiedente per l’ottenimento del prestito stesso.

CHI SONO I DIPENDENTI INPDAP?

I dipendenti INPDAP godono di moltissimi vantaggi per quanto riguarda l’ottenimento di finanziamenti e prestiti grazie alle convenzioni che le società finanziarie o le banche stipulano con l’INPDAP stesso. I dipendenti INPDAP hanno quindi maggiore facilità di accesso al credito, una maggiore rapidità nell’erogazione delle somme richieste, e anche la possibilità di richiedere un prestito anche nel caso in cui ci sia un altro finanziamento in corso.

Tra le categorie dei dipendenti INPDAP si trovano coloro che lavorano presso i Ministeri, quindi il Ministero dell’Economia, della Giustizia, della Pubblica Istruzione e via dicendo, ma anche tutte le forze dell’ordine.

Per molte categorie di dipendenti privati si deve avere un minimo di anzianità lavorativa per ottenere la delegazione di pagamento, mentre per quanto riguarda i dipendenti statali e pubblici non è necessaria un’anzianità lavorativa minima ma è sufficiente presentare il contratto di assunzione a tempo indeterminato.

 

CHE COSA E’ LA DELEGAZIONE DI PAGAMENTO

La delegazione di pagamento è sicuramente uno dei migliori strumenti finanziari sul mercato per ottenere un prestito anche di cifre maggiori.

La delegazione di pagamento viene spesso associata alla cessione del quinto permettendo di usufruire di maggiori somme di denaro. Colui che richiede il prestito lo rimborserà essenzialmente cedendo una quota del proprio stipendio. Il datore di lavoro del richiedente funge quindi da garante, e il rimborso avverrà con trattenute mensili detratte dalla busta paga. Per questo motivo possono accedere al prestito con delega anche coloro che in precedenza hanno subìto dei protesti o sono stati classificati come cattivi pagatori dalle centrali rischi.

Si chiama proprio prestito su delega perché l’azienda dove il richiedente lavora e l’istituto finanziario stipulano una delega.

Il prestito delega viene spesso richiesto per estinguere altri finanziamenti in corso o per ottenere delle somme più elevate di denaro.

 

VANTAGGI DEL PRESTITO DELEGA

Vediamo i diversi vantaggi del prestito delega per dipendenti statali:

1-      Innanzitutto la banca o la società finanziaria non deve effettuare nessuna valutazione sulla situazione economica del richiedente

2-      Non è richiesta nessuna garanzia accessoria al richiedente, come la presenza di un garante o ipoteche su proprietà.

3-      L’accettazione della richiesta del finanziamento si basa esclusivamente sull’ammontare dello stipendio percepito dal richiedente.

4-      Non si pagano spese di istruttoria o di estinzione anticipata, si pagano solamente gli oneri assicurativi per stipulare 2 polizze che servono a coprire il rischio di insolvenza o il rischio di morte o perdita del lavoro del debitori. L’assicurazione quindi si preoccuperà di pagare il debito residuo in caso appunto di insolvenza o di morte prematura del debitore.

 

DURATA E AMMONTARE DEL PRESTITO DELEGA

Il prestito delega solitamente va da un minimo di un anno a un massimo di dieci anni, e l’importo finanziabile va solitamente da 2500 euro a 75000.

Il prestito delega prevede una rata fissa a tasso costante per tutta la durata del finanziamento.

Per maggiori informazioni potete consultare i seguenti siti:
1- http://www.convenzioneinpdap.it

2- http://www.prestiter.it/

3-http://www.prestitionline.it/cessionedelquinto/

 

 

 

 

 

Nessun articolo correlato.

Scrivi un commento per favore




























  • RISPARMIARE OVUNQUE
    COMPRARE ONLINE
    • -Quali Siti
    • -Consigli
    • -Mutui
    • -Finanziamenti
  • RIDURRE LE BOLLETTE
  • AUTO & DINTORNI
  • DETERSIVI FAI DA TE
    - Lavastoviglie - Piatti
    - Pavimenti - Sanitari
    - Lavatrici - Acciaio
    - Marmo & Parquet - Vetro