Vacanze estive? Vola sulla perla del Mediterraneo: la Sicilia


  • Condividi
  • Condividi

sicilia mareState già programmando le vacanze estive? Bene, rimanete in Italia, anzi in Sicilia: terra di luce, mare e di cultura. Un paesaggio unico e una bellezza di volta in volta differente farà sì che difficilmente possiate dimenticarla, la più grande isola del Mar Mediterraneo. Bella, tutta da scoprire, ma per ora occupiamoci di una delle pari più affascinati della Trinacria, la zona sud-orientale occupata dalle province di Trapani, Messina, Siracusa.

COME ARRIVARE
Per raggiungere l’isola è possibile avvalersi di diversi mezzi di trasporto. Si può prendere l’aereo e atterrare direttamente all’aeroporto di Catania, di Palermo o di Trapani. Quest’ultimo è un aeroporto di recente apertura sede di alcune compagnie aeree low cost che garantiscono efficienza e convenienza, per maggiori informazioni a riguardo si può visitare la pagina http://www.aeroportotrapani.com/.   Oppure, è possibile giungere via mare, approdando verso il porto di Trapani, Palermo, Catania o Messina.

DA DOVE INIZIARE: CATANIA
La scelta è davvero difficile, ma poniamo il caso che tu sia atterrato all’aeroporto di Catania, ti accorgerai sin da subito che passato e futuro si mescolano e danno vita ad una città ricca di tutti i confort della tecnologia moderna, ma anche profondamente segnata dalla bellezza delle opere storiche e monumentali di stampo barocco del suo passato. Per avere una chiara idea di cosa visitare assolutamente e/o degli eventi da non perdere puoi visionare questo sito http://www.aeroportotrapani.com/. Naturalmente, una volta che sei arrivato fin qui non puoi non visitare il vulcano più grande d’Europa: l’Etna.
TAPPA NUMERO DUE: MODICA
Cittadina divisa in due parti: Modica alta e Modica bassa, altra località d’incanto da non perdere. Sede di locali di ogni tipo, capaci di farti assaporare la cucina e i prodotti tipici della cultura siciliana. Scendendo giù a valle di qualche km arriverai a Marina di Modica, una perla marittima capace di deliziarti con le sue lunghe spiagge sabbiose, grandi e pulite ed un mare limpido e cristallino. Anche in questo caso il consiglio è di visitare la pagina del Comune di Modica per annotarsi bene gli eventi da non perdere http://www.comune.modica.gov.it/.

TAPPA NUMERO TRE: POZZALLO
Proseguendo arriverai a Pozzallo, luogo di natura incontaminata e di tranquillità. Riserva della foce del fiume Irminio e delle cave di Ispica, ma anche luogo di partenza verso le Isole Eolie. Di fatti, è proprio da qui che partono gli aliscafi per raggiungere le più belle perle del Mediterraneo: Vulcano, Stromboli, la mitica Panarea e le altre.

Consiglio di leggerti anche:

  1. Viaggio in Sicilia: tra Agrigento e Realmonte

Scrivi un commento per favore




























  • RISPARMIARE OVUNQUE
    COMPRARE ONLINE
    • -Quali Siti
    • -Consigli
    • -Mutui
    • -Finanziamenti
  • RIDURRE LE BOLLETTE
  • AUTO & DINTORNI
  • DETERSIVI FAI DA TE
    - Lavastoviglie - Piatti
    - Pavimenti - Sanitari
    - Lavatrici - Acciaio
    - Marmo & Parquet - Vetro